Crine di cavallo d'Argentina – midsummer-milano

Crine di cavallo d'Argentina

Mongolian White Cashmere

Il cashmere è una fibra molto fine e preziosa che si ricava dal pelo di una particolare razza di capra: la capra hircus. La fibra si ottiene pettinando manualmente (non tosando) gli animali all'inizio della primavera. Ogni animale adulto produce solo tra i 100 e i 200 grammi di fibra all'anno.
Le fibre più sottili e lunghe, di qualità superiore, provengono dal ventre dell'animale, mentre le fibre delle spalle e del dorso sono più spesse e grossolane, di qualità inferiore.
Come suggerisce il nome, la capra del cashmere è originaria della regione geografica del Kashmir, politicamente divisa tra India, Pakistan e Cina. Insieme alla Mongolia sono oggi i principali paesi esportatori di cashmere, perpetuando il commercio di cashmere con l'Europa, iniziato all'inizio del XIX secolo e da allora fiorente.
La mano della fibra di cashmere è morbida, setosa e vellutata, dando una sensazione unica di calore, leggerezza e calore. Anche un sottile strato di cashmere in un materasso ha un effetto notevole e ne migliora notevolmente la qualità.

Torna ai Materiali Pregiati